adrianalibretti

Poesie, prose, foto e dipinti

Archivi per il mese di “giugno, 2015”

Sai di respiro

virgola all’imbrunire

luna d’estate.

2015-06-30 09.41.46

Il suono almeno

-formicolio di foglie-

vorrei cantare.

Nascosta tra i covoni

nell’universo coro.

2015-06-21 18.01.11

Senza titolo

Piego le gambe:

si è spento già il lampione

quasi mattino.

Davanti alla tua ombra

è di carne il ricordo.

Si fa crosta l’inchiostro

d’ibisco la ferita.

2015-06-18 16.09.24

2015-06-09 11.28.08

Sapone in bolle:

racchiusi arcobaleni

sassi di luna.

NON TI CONFONDI

TARTARUGA E T’IMMERGI

NEL CIELO D’ACQUA.

Acquerello su ca

Acquerello su carta

Navigazione articolo