adrianalibretti

Poesie, prose, foto e dipinti

Archivi per il mese di “maggio, 2018”

Pixel

Non siamo stati

nell’isola spagnola

né in quella italiana

non siamo stati

in Costa Rica.

Non siamo stati,

mai.

 

Di notte non

compari

padrone è

il quotidiano

sì, quello

cartaceo

spiegazzato

anche se tu

al riguardo

ti mostravi assai

scettico e

quotidianamente

mi nutrivi

di pixel.

 

Torna, ti prego

a inondarmi d’e-

mail.

Mi urge

la tua irripetibile

emoticon

la nostra unicità

automatica

le tue parole

retroilluminate.

Di troppo

ragionate

perentorie

stampate

di strappo

all’improvviso

a me sottratte.

20180511_205924

Annunci

Lucciole e fiori:

ti aspetto nel giardino

di mare a maggio.

 

D’improvviso mi accorgo

che ancora nego il vero.

20180512_142338

Giustificazione

Cari visitatori,

sarò assente per un pochino.

Ho tanto, tantissimo lavoro!

Beh, meno male.

Eh sì, però…

Vorrei anche potermi mettere in panciolle come En, che ogni tanto viene a trovarmi.

Nel frattempo, vi invito di nuovo a leggere il mio Parole Presenti (Le Mezzelane Casa Editrice).

Lo trovate sul sito delle Mezzelane e su molte librerie virtuali. Se poi lo preferite, potete anche ordinarlo rivolgendovi al vostro libraio di fiducia.

Alla prossima!

20180325_103440

Cucina reattiva

Gustative

papille

ormai

v’intendo.

Né più

mi curo di

quel frigo

vuoto.

Circolarmente

rimesto

tempospazio,

abile a

commutare

umili avanzi.

Oggi,

nuove ricette:

mumble

crumble,

bavarese

di zero

grano in

zucca,

salivella

integrale

senza

gnocca.

Sottoloscrivo:

mi nutro

di emozioni.

Mordo

malate attese

aspettative.

Sputo

silenzi pregni

di tensione.

Mangio

pensieri

lievi inascoltati

e i tuoi

distratti baci

da cazzone.

20180421_121528

Navigazione articolo