adrianalibretti

Poesie, prose, foto e dipinti

Archivio per la categoria “Gioco”

Cucina reattiva

Gustative

papille

ormai

v’intendo.

Né più

mi curo di

quel frigo

vuoto.

Circolarmente

rimesto

tempospazio,

abile a

commutare

umili avanzi.

Oggi,

nuove ricette:

mumble

crumble,

bavarese

di zero

grano in

zucca,

salivella

integrale

senza

gnocca.

Sottoloscrivo:

mi nutro

di emozioni.

Mordo

malate attese

aspettative.

Sputo

silenzi pregni

di tensione.

Mangio

pensieri

lievi inascoltati

e i tuoi

distratti baci

da cazzone.

20180421_121528

Annunci

Composizione mutevole

Il velo sopra i capelli

La vela verso gli atolli.

I costi già a lievitare

Le coste giù lungo il mare.

Di fogli ricco il quaderno

Di foglie privo l’ inverno.

Il pollo non sa di pesca

La polla sa d’acqua fresca.

La fragola è delicata

La fregola un po’ sguaiata.

La mora sta nel cespuglio

L’ amore nel guazzabuglio.

WP_20160520_002

Acrilico

Scambio di doni

Come scrive Marcel Mauss: “I doni non hanno lo stesso scopo del commercio e dello scambio nelle nostre società più elevate. Lo scopo è prima di tutto morale, l’oggetto è quello di produrre un sentimento di amicizia tra le due persone interessate e se l’operazione non ottenesse questo effetto tutto verrebbe meno”. (Marcel Mauss, Saggio sul dono, 1923)

Questo piccolo scambio di doni sta quindi rinsaldando la nostra amicizia; non è vero, Giulia?

WP_20160223_001WP_20160223_002.jpg

E DA ADRIANA A GIULIA

WP_20160223_003.jpg

 

HAIKU da trasformare

ANATRA PLANI

ONDEGGIANO I BINARI

A PELO D’ACQUA.

E v’invito anche, così per gioco, ad aggiungere altri due versi di 7 sillabe l’uno a questi tre di 5/7/5, per arrivare a comporre un bel tanka. Dai, provate!

Navigazione articolo